CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Gaetano Bottaro firma: salgono a 6 i consiglieri pronti alle dimissioni di massa entro venerdì

consiglio vuoto

Sale a 6 il numero dei consiglieri comunali che hanno depositato la firma per le dimissioni “condizionate”. Agli ideatori della iniziativa politica di rottura (Sorbello e Vinci) si è subito aggiunta Simona Princiotta, poi i vinciulliani Castagnino e Alota quindi il consigliere Gaetano Bottaro. E’ sua la sesta firma, certificata nello studio del notaio Emanuele Pensavalle.
Venerdì sera si tireranno le somme: servono 21 firme di consiglieri disponibili alle dimissioni di massa per far decadere l’attuale Consiglio comunale, 27 per azzerare anche la giunta.
Anche nell’ultima seduta del civico consesso raccolte adesioni “sulla carta”. Lo spiega bene la capogruppo di Opposizione, Cetty Vinci: “alcuni consiglieri mi hanno detto che sono disponibili a firmare e dimettersi, anzi mi hanno spiegato che la loro sarà la ventunesima e decisiva firma. Peccato che prima di arrivare a 21 ne servano altri 15…”, commenta con un sorriso sarcastico.
Secondo indiscrezioni, Boscarino e Di Lorenzo sarebbero disponibili alla firma entro venerdì. Quanto alla sostituzione dei dimissionari Rodante e Milazzo, Tota e Zappalà starebbero per accettare di subentrare. Dario Tota avrebbe già anticipato la volontà di aderire all’iniziativa di Opposizione, Zappalà no. Si arriverebbe così a 9 consiglieri.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2