MULTICAR2

Siracusa-Gela, ancora un incidente al “casello”

tir_casello

Il “famigerato” casello in costruzione lungo la Siracusa-Gela, all’altezza dell’uscita di Cassibile, finisce questa mattina di nuovo al centro di mille polemiche. Dopo l’incidente occorso alla scorta del presidente della Regione, Rosario Crocetta (leggi qui), stavolta tocca ad un autoarticolato. Il mezzo pesante è rimasto “incastrato” nel casello, causando notevoli rallentamenti  e code di alcuni chilometri in un orario di punta come quello del mattino, dopo aver urtato pare un cordolo in cemento nei pressi della struttura.
Per liberare l’autostrada dal mezzo pesante, la motrice si è staccata, è stato necessario l’intervento di una particolare gru. Il traffico sta lentamente tornando alla normalità dopo ore difficili.
Ma il nuovo incidente rilancia le polemiche sul realizzando casello. L’autostrada, peraltro non ancora completa ed in esercizio fino a Rosolini, nel 2014 diverrà a pagamento. Ma su quella struttura si sono subito concentrate le attenzioni, prima per motivi di sicurezza e oggi anche per valutarne nel dettaglio progettazione e misure forse troppo vicine ai limiti minimi consentiti per non incappare in beghe come quella di stamattina. Dalla Polizia Stradale di Siracusa, prontamente intervenuta, sono partite le nuove segnalazioni ad Anas e Consorzio Autostrade Siciliane, chiamate a meglio valutare l’opera e la stessa progettazione.

(foto: da youreporter.it)

Comments are closed.

bogart 4