MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa-Gela, qualche speranza per i lotti ragusani. Per il Cas è una “opera prioritaria”. Da trent’anni

siracusa-gela

Il neo direttore generale del Consorzio Autostrade Siciliane, Leonardo Santoro, punta le sue attenzioni sull’incompiuta eterna, la Siracusa-Gela. “Le amministrazioni e le direzioni che si sono succedute nel tempo, sono state particolarmente vigili su tutte le questioni relative agli adempimenti connessi alla costruzione dei Lotti 6-7-8 e si sono mosse, sempre e costantemente, per eliminare ogni tipo di intralcio, di qualsiasi natura, che avrebbe potuto determinare eventuali o possibili cause di blocco di questa grande infrastruttura che rimane una opera prioritaria per il Cas, per la Regione e per il territorio”, le sue parole. Che arrivano in uno dei momenti più complicati della trentennale storia da incompiuta della pur prioritaria autostrada, tra inchieste giudiziarie e peripezie varie.
“Il Consorzio ha fornito alla Regione i richiesti chiarimenti in merito alla cosiddetta attestazione di spesa di controllo di primo livello, tale da consentire al Dipartimento Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità,di poter certificare la spesa e, quindi, riattivare i flussi finanziari utili per la prosecuzione dei lavori nei tempi previsti contrattualmente”.

Comments are closed.