• Siracusa. Gettoni di presenza, a maggio spesi 23.023 euro: -6.000 da marzo ad oggi

    Liquidati i gettoni di presenza ai consiglieri comunali di Siracusa. Tra sedute in aula e riunioni delle cinque commissioni i quaranta dell’aula Vittorini sono “costati” 23.023 euro. Per ogni singola presenza, ricordiamo, viene riconosciuta la somma di 65,55 euro comprensiva di adeguamento Istat.
    Il più presente ai lavori è stato il consigliere Fortunato Minimo (18), appena 2 presenze per Salvatore Cavarra e Marina Zappulla. Quest’ultima è subentrata il 17 maggio scorso al consigliere sospeso Tony Bonafede.
    La somma segna comunque una nuova contrazione del “costo” dell’istituzione pubblica. Ad aprile erano stati, infatti, necessari 23.925 euro mentre a marzo 29.355.

  • freccia