MULTICAR

Siracusa. Gli abusivi in casa, l’assegnatario fuori. La battaglia di Salvatore Correnti

famiglia correnti

Ci siamo già occupati della storia di Salvatore e della sua famiglia. Ma oggi è lui a parlare, accompagnato dalla moglie Rita e il figlio Daniele. Con il lavoro che non c’è, Salvatore si arrangia come muratore saltuario. A settembre gli viene assegnata una casa popolare del Comune di Siracusa. Finalmente un alloggio, un punto d’appoggio da cui ripartire.
Ma dopo aver pianificato il trasloco, l’amara sopresa: l’appartamento era occupato abusivamente da un’altra famiglia. L’assessorato alle politiche sociali ha firmato l’ordinanza di sgombero ma per cavilli e altre situazioni oggettive i Correnti rimangono fuori dalla “loro” casa, mentre gli abusivi sono dentro. Cosa che fa sbottare l’avvocato Egizio Zaccaria, che sta seguendo il caso. “E’ impensabile che un Comune non riesca a far rispettare la legge. I miei assistiti hanno diritto ad avere una casa”. Sentite il racconto dei protagonisti.

Comments are closed.

ACAT3