CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Grottasanta si stringe a Don Pippo, veglia per l’80enne brutalmente aggredito

img-20161010-wa0000

Grottasanta si stringe a “Don Pippo”, l’80enne vittima di una brutale aggressione conclusa con l’uomo dato alle fiamme da balordi. Mercoledì alle 17, sul piazzale della parrocchia – distante appena pochi passi dalla casa teatro del terribile evento – si sono dati appuntamento i residenti del quartiere. Prima una veglia di preghiera per l’anziano ricoverato al Cannizzaro di Catania in prognosi riservata quindi una sorta di processione fino alla casa dell’uomo.
A Grottasanta, lontani dalle telecamere, emergono altri dettagli. Si parla di giovani che in passato avevano preso di mira anche la parrocchia, rompendo il vetro di una bacheca e rubando l’offertorio. Bestemmie e lanci di pietre. Il povero don Pippo, con qualche problema fisico e mentale, era spesso un comodo obiettivo.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2