• Siracusa. “Ho sentito una voce chiedere aiuto”, ricerche nella notte in mare e sulla scogliera: ma non c’era nessuno

    Grande mobilitazione nella notte di vigili del fuoco e guardia costiera. Una telefonata aveva segnalato la possibile presenza di una persona in difficoltà nei pressi della scogliera sotto largo Cappuccini: “sento una voce che chiede aiuto”, il messaggio.
    Sul posto sono arrivati i mezzi di soccorso, per avviare ricerche via terra e via mare. Operazioni protrattesi per oltre due ore, senza alcun risultato. Accertato che non vi era nessuno in pericolo, nè sulla scogliera e neanche in acqua, i mezzi hanno fatto rientro alla base.

    image_pdfimage_print
  • freccia