• Siracusa. I co.co.co della scuola in piazza per la stabilizzazione: sit-in davanti alla prefettura

    E cominciato pochi minuti prima delle 9 il sit-in dei lavoratori co.co.co della scuola. Si sono dati appuntamento davanti alla prefettura, in piazza Archimede per tenere alta l’attenzione sulla vicenda che li riguarda, legata alla mancata stabilizzazione delle loro posizioni, a 16 anni dall’avvio dei loro contratti, che vengono rinnovati annualmente ma pur sempre nell’incertezza. Si tratta di 140 persone in provincia, che chiedono – per questo manifestano questa mattina- l’intervento del prefetto. Svolgono diverse mansioni all’interno delle scuole del territorio, impiegati nelle segreterie o, in alcuni casi, come collaboratori tecnici nei laboratori. Nel 2001, la scelta di esternalizzare alcuni servizi era sembrata una scelta di risparmio. La situazione è, però, rimasta invariata. Inizialmente i lavoratori impiegati con i contratti di collaborazione coordinata e continuativa in provincia erano 150. Il numero è sceso, in sedici anni, di una decina di operatori, nonostante qualche pensionamento, qualche caso di scelte differenti e qualche decesso. Guadagnano poco più di mille euro al mese.

  • freccia