MULTICAR2

Siracusa. I conti della ex Provincia, il commissario convoca i sindacati: finalmente la dichiarazione di dissesto?

lavoratori ex provincia

Il Commissario straordinario del Libero Consorzio, Giovanni Arnone, ha convocato i sindacati. Martedì prossimo (19 settembre) alle 17, si ritroveranno tutti attorno ad un tavolo per discutere della situazione finanziaria dell’ente siracusano. Da una parte la notizia della disponibilità, si spera a breve, di 8,3 milioni di euro per garantire gli stipendi dall’altra il peso di una crisi che non lascia spazi di manovra e vede sempre più inevitabile l’ipotesi dissesto.
Sarebbe, anzi, la soluzione migliore per un ente che negli anni ha richiesto un notevole esborso di denaro dalle casse pubbliche regionali per pagare stipendi ma non erogare servizi. Un paradosso che vede i dipendenti ed i contribuenti siracusani ugualmente vittime di una situazione la cui unica soluzione possibile (dissesto) viene posticipata per non meglio chiare ragioni. Cosa potrà fare il nuovo presidente eletto dell’ente, per il quale ritornano adesso le elezioni, a fronte di un passivo di circa 180 milioni di euro se non dichiarare immediatamente il default?

Comments are closed.

bogart 4