CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. I forestali scendono in piazza, Ugl: “Servizi e lavoratori a rischio”

forestali 02

Tornano in piazza i forestali della provincia. Due le manifestazioni di protesta organizzate per il 29 ed il 30 giugno prossimi. Il primo sit-in, davanti alla sede dell’Ufficio Azienda Forestale di piazza San Giovanni, riguarderà i lavoratori della manutenzione, dalle 9 in poi. Il giorno successivo saranno i lavoratori dell’antincendio a manifestare il proprio dissenso davanti l’Ispettorato Forestale di viale Santa Panagia. Subito dopo, sit-in in piazza Archimede, sotto la prefettura. Non è escluso un eventuale corteo. La preoccupazione dei lavoratori, secondo quanto spiega l’Ugl, riguarda “le condizioni di disagio in cui versano i forestali, visto che ad oggi sono stati avviati solo 151 lavoratori e per 25 giorni. Esagerati- per la sigla sindacale- i ritardi accumulati per la mancanza di una programmazione adeguata da parte della Regione. Il dirigente responsabile per il territorio di Siracusa,Nunzio Caruso, inoltre, si è insediato da poco tempo”. La previsione è quella di impiegare tutti i 151isti e 101isti per il servizio di manutenzione, viali e parafuoco entro un breve lasso di tempo.

Comments are closed.

MCDONALD footer4