• Siracusa. I predoni del ferro, denunciati tre giovani con 200 piastre asportate da scalo ferroviario

    In tre sono stati fermati per furto di materiale ferroso. A sorprenderli nei pressi dello scalo ferroviario di Santa Teresa di Longarini sono stati i carabinieri. Il terzetto era a bordo di un veicolo cassonato con 200 piastre in ferro utilizzate per fissare i binari alle travi e 50 bulloni in ferro per un peso complessivo di circa 1.500 kg. Il più grande ha 23 anni, appena 16 il più giovane dei tre.
    Fortunatamente non è stato arrecato alcun inconveniente alla viabilità dei treni in quanto si trattava di materiale accantonato per un successivo utilizzo. I tre sono stati denunciati.
    Nei giorni scorsi anche all’interno della cerchia urbana di Siracusa erano aumentati in maniera esponenziale i furti di grate in ferro, asportate direttamente dalla strada.

  • freccia