CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR
MULTICAR2

Siracusa. Ias, Vinciullo: “Prima di eleggere il presidente, si rispetti la legge”

ias

Posizione dura quella assunta dal deputato regionale Vincenzo Vinciullo in vista dell’elezione del nuovo presidente e del nuovo consiglio d’amministrazione dell’Ias. La convocazione del 7 ottobre convincepocoil presidente della commissione Bilancio dell’Ars, anche alla luce dell’audizione di martedì scorso, quando i componenti dell’organismo del parlamento siciliano hanno sentito il commissario Irsap. “Durante il lungo e articolato dibattito-spiega Vinciullo- sono stati dettati tempi e modalità che si dovranno concludere entro il 15 ottobre, in modo da avere un percorso corretto, lineare e noto a tutti sul destino dell’IAS, che è un bene di proprietà della Regione, e sulla necessità di adeguare i costi sostenuti a quelli degli altri Enti regionali,compreso il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione, che non può continuare ad essere così numeroso. A tal proposito-prosegue Vinciullo- spiace dover costatare che i rappresentanti dei privati, anziché adeguarsi alla legge vigente, pensano anche loro di fare clientele e di mantenere posizioni non più previste dalla legge”. Il deputato regionale “suggerisce” di eleggere il nuovo presidente dopo “essersi adeguati a quanto previsto dalle normative”. Infine un chiarimento. “Circa il futuro della Società-conclude il parlamentare regionale- sia chiaro a tutti che la Regione non intende dismettere la propria quota di partecipazione e che intende mantenere il controllo di maggioranza della società, in quanto chi controlla non può non essere il pubblico sul privato”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2