CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Il centro migranti di via Lido Sacramento non si farà: richiesta “bocciata” per ragioni urbanistiche

migranti

La struttura per migranti di via Lido Sacramento non si farà. Così dispone il Rup, responsabile unico del procedimento, Armando Castiglia al termine dell’esame della pratica avviata dopo la partecipazione al bando da parte dell’associazione proprietaria dell’edificio e di un altro immobile a Rosolini. L’esclusione riguarda la “mancata regolarizzazione urbanistica”, tema sollevato nelle scorse settimane dal presidente del consiglio di circoscrizione Neapolis, Peppe Culotti, che da subito si è schierato contro l’ipotesi di destinare l’immobile di via Lido Sacramento a struttura di accoglienza per migranti. I residenti, contrari, hanno anche sottoscritto la scorsa estate una petizione popolare per dire “no”, includendo, tra le motivazioni per cui ritenevano che non si trattasse di una possibilità da tenere in considerazione, l’ubicazione poco opportuna, visto che si tratta di un’area esterna alla città, poco servita dai mezzi di trasporto pubblico e con un’unica strada di collegamento, peraltro poco sicura. Soddisfazione per l’esito della vicenda è stata espressa da Culotti nelle scorse ore, anche attraverso il suo profilo Facebook. “Non si trattava di una strada percorribile- ribadisce l’avvocato siracusano- Sapevamo che quell’immobile non sarebbe stato una scelta giusta, per tutte le ragioni già ampiamente illustrate anche nelle sedi opportune”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2