acat
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Siracusa. Il comprensivo “Costanzo” alle Feste Archimedee: laboratorio di ceramica per sviluppare nuove abilità

costanzo feste archimedee

L’istituto comprensivo “Costanzo” protagonista delle Feste Archimedee. Nel programma dell’iniziativa ideata da Carlo Gilistro ed Edda Cancelliere, attualmente in corso nel cuore di Ortigia, è stato inserito il laboratorio di ceramica a cura della docente Rossella Cavaliere, con la collaborazione della dirigente scolastica, Roberta Guzzardi e della professoressa Maria Baio, con genitori, alunni ed ex alunni. Un modo per inserirsi in maniera organica nel contesto di un evento, le Feste Archimedee, in cui arte e scienza vengono coniugate, con lo sguardo puntato sul talento in tutte le sue forme. Le Feste Archimedee fanno parte delle manifestazioni ad alto richiamo turistico della Regione Sicilia. Per tre giorni, dunque, l’istituto comprensivo Costanzo ha tenuto il laboratorio di ceramica studiato appositamente, realizzando manufatti a tema “archimedeo”. Un’opportunità per scoprire nuove attitudini. “Obiettivo del laboratorio-spiega la dirigente scolastica, Roberta Guzzardi- era  favorire l’inclusione e promuovere lo sviluppo della percezione tattile, della manualità, dell’estetica e della creatività”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store