MULTICAR2

Siracusa. Il Consiglio Comunale oggi torna in aula. Approvati due piani di lottizzazione

consiglio_comunale

Aggiornato a questa sera, alle 19, il Consiglio comunale di Siracusa. In prima convocazione, ieri,  si è protratta la discussione sulla gestione degli impianti sportivi. Oggi si riparte dalla votazione dei tre atti di indirizzo presentati sull’argomento dai consiglieri Simona Princiotta, Gaetano Favara e Carmen Castelluccio, quest’ultima a nome dalla Commissione allo Sport.  Approvati all’unanimità due piani di lottizzazione: il primo in via Solarino, prevede la costruzione di tre abitazioni unifamiliari; il secondo l’edificazione di 10 unità tra via Gela e via Buccheri. L’approvazione è stata preceduta da un dibattito sulla possibilità di chiedere ai concessionari, in luogo della dovuta cessione di porzioni dell’area, la relativa monetizzazione da destinare ad un istituendo apposito fondo di bilancio. L’assessore Paolo Giansiracusa ha poi chiesto il ritiro del terzo punto, quello riguardante le “Direttive per la revisione del Piano regolatore generale”; si è così passati al quarto punto all’ordine del giorno, quello riguardante “la gestione degli impianti sportivi” per il quale era stato presentato, lo scorso mese di ottobre, un atto di indirizzo dalla consigliera  Princiotta.  All’Amministrazione vengono chiesti una serie di interventi, da quello sulla gestione del Di Natale al recupero delle somme non pagate dai gestori degli impianti sportivi comunali; dall’esclusione dei soggetti morosi dalla partecipazione ai bandi di gara per l’affidamento di future gestioni, al controllo sulla presenza o meno di convenzioni in atto nella gestione di alcuni impianti; dal ricorso al bando di gara e non alla concessione diretta per la gestione degli impianti comunali, all’equa distribuzione dei contributi alle associazioni sportive, alla concessione del Di Natale a tutte le società che ne fanno richiesta. Animato il dibattito che ne è seguito. A queste indicazioni, come quelle contenute negli altri due atti di indirizzo, ha risposto il Sindaco, Giancarlo Garozzo che ha illustrato quanto sin qui fatto in materia dalla sua amministrazione: affidamento con gara della gestione provvisoria della Cittadella,  regolamento sul Di Natale, rapporto con la società sportiva Siracusa calcio,  gara d’appalto per la pensilina del De Simone finanziata per 500 mila euro,  ricognizione delle aree cedute al Comune per la loro riqualificazione, l’impegno per il prossimo anno di destinare fondi per la manutenzione degli impianti sportivi, partecipazione ai bandi a tutti i livelli, il ricorso al project financing per la gestione della Cittadella. Al termine del Consiglio soddisfazione è stata espressa dal presidente, Antonio Sullo per il quale “La rapida approvazione, dopo tantissimo tempo, delle due lottizzazioni conferma da un lato la volontà del Consiglio di dare risposte alle legittime aspettative della cittadinanza; e dall’altro contribuisce a dare un’iniezione ad un comparto, quello edile, parecchio in crisi. Adesso attenzione sul bilancio per il quale occorre una grande sinergia tra Amministrazione e Consiglio per giungere ad una rapida approvazione nell’interesse della città”.

Comments are closed.

bogart 4