CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Il giorno della mobilitazione studentesca, in piazza: “Altro che Buona Scuola”

mobilitazione-studenti

Piazza Archimede gremita di studenti questa mattina in occasione della giornata di mobilitazione indetta in tutta Italia e che, in provincia, assume un valore particolare, con il problema dell’edilizia scolastica al centro dell’attenzione. Non solo gli studenti delle scuole superiori del territorio, ma anche la Flc Cgil a dare supporto alle rivendicazioni delle associazioni studentesche, a cui gli operatori della scuola aggiungono le loro ragioni di forte malcontento. L’adesione del sindacato di categoria è stato anticipato dal segretario provinciale, Paolo Italia. “Non si possono accettare le forme di precarizzazione e tutto il disagio che stiamo subendo in silenzio. La politica- prosegue- continua ad occuparsi di altro”. I temi della mobilitazione sono: “Europa, Integrazione, Sud, Lavoro e Welfare”. Traffico in tilt nella zona centrale della città. Il corteo, partito da piazzale Marconi, si è concluso intorno alle 10 in piazza Archimede. I ragazzi ritengono “assurdo che nel 2016 debbano ancora esserci problemi di sicurezza nelle scuole. Istituti fatiscenti. Non possiamo permettercelo. In molti, nei giorni scorsi, hanno avviato singole iniziative di protesta, per arrivare, oggi, ad un momento in cui tutte le forze sono convogliate in un solo fronte compatto”. Una delegazione è stata ricevuta dal prefetto, Armando Gradone.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2