• Siracusa. Il patriarca latino di Gerusalemme in Santuario per l'anniversario della Lacrimazione

    Ospite delle celebrazioni per il 61.o anniversario della lacrimazione di Maria, il patriarca latino di Gerusalemme, sua beatitudine Fouad Twal, ha incontrato in santuario i tanti pellegrini giunti a Siracusa. Ad accoglierlo è stato l’arcivescovo di Siracusa, Salvatore Pappalardo. Tra i presenti anche il cardinale Paolo Romeo, l’arcivescovo di Palermo, Domenico Mogavero, il vescovo di Mazara del Vallo, Gianbattista Diquattro, nunzio apostolico in Bolivia, e l’arcivescovo emerito di Siracusa, Giuseppe Costanzo.
    “Non posso non pensare alla violenza religiosa, che si traduce in scritte offensive e minacce, che spesso si vedono sui muri delle chiese e dei conventi in tutta la Terra Santa; al processo di pace in Medio Oriente, che vede nel conflitto israelo-palestinese uno dei nodi più aggrovigliati; al terrorismo di Al Qaida e dell’Isis in Iraq e Siria, inizialmente supportato dalla Comunità internazionale e che ormai fa paura a tutto il mondo”, ha detto in un passaggio della sua omelia.

  • freccia