ACAT USATO
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Siracusa. Il piano “salva-spiagge” risolve problemi atavici di Fontane Bianche: accessi, sicurezza ed igiene

fontane bianche lavori

Il piano “salva-spiagge” fa miracoli a Fontane Bianche. Sbloccate situazioni da diverso tempo al centro di segnalazioni. Dopo la pulizia dell’arenile, è stata adesso costruita una scaletta in muratura per l’accesso alla spiaggia libera nota come “spiaggetta”. Sostituiti i tubi innocenti a protezione della falesia a rischio crollo poco distante mentre viene finalmente coperto il tombino all’ingresso del camomilla da tempo pericolosamente privo di ogni protezione.
Ma non finisce qui. Novità anche per il parcheggio del 118, dove sono in corso i lavori per riattivare le fontane e presto potrebbero essere riaperti e tornare in servizio i bagni, le 8 docce e gli 8 spogliatoi. Si tratta di lavori comunali, tutti inseriti nel piano “salva-spiagge” che prevede interventi in quasi tutte le contrade balneari. “Sogni che si realizzano”, dice la presidente di Io Amo Fontane Bianche, Silvia D’Arrigo. L’associazione da tempo si batte per le soluzioni finalmente arrivati. “Grazie a quanti ci hanno sostenuto, agli assessori Scrofani e Spadaro e grazie a SiracusaOggi.it ed Fm Italia per il supporto mediatico che hanno sempre offerto alle nostre battaglie”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store