MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Il ponte dei Calafatari non c’è più. Completata la demolizione

calafatari abbattuto

Il ponte dei Calafatari non c’è più. Sparisce dalla zona umbertina quella struttura che univa le due rive della Darsena, lato porto piccolo. Questa mattina è stata “poggiata” sulla terraferma l’ultima delle otto travi in calcestruzzo e ferro che costituivano l’ossatura del Calafatari. Le due speciali gru hanno quindi completato con un giorno di anticipo il lavoro che si pensava potesse risentire del maltempo delle ultime ore.
Le pesanti travi (due superano le 70 tonnellate, le altre si aggirano sulle 10) vengono ora ridotte in pezzi, sempre all’interno dell’area di cantiere. Quindi, il ferro e il calcestruzzo verranno separati e trattati come prevedono le normative.
Non sorgerà un nuovo ponte al posto di quello appena demolito. La zona diventerà totalmente pedonale con la realizzazione anche di spazi a verde nell’ambito di un più ampio studio di riqualificazione dell’area dei Calafatari.

Comments are closed.