MULTICAR2

Siracusa. Il servizio di cardiologia pediatrica attivo sette giorni su sette

camice medico

L’azienda sanitaria provinciale di Siracusa  potenzia  cardiologia pediatrica all’Umberto I. Il dirigente Antonio Silvia, cardiologo, sarà dedicato esclusivamente al servizio e non più per soli tre giorni alla settimana come previsto a giugno, quando il servizio è stato avviato. Silvia vanta una pluriennale esperienza nel settore, proviene dall’Unità operativa di Cardiologia Pediatrica dell’ospedale di Taormina  che in Sicilia è considerato centro  di riferimento per la cardiopatie del neonato e del bambino. “Cardiologia pediatrica rappresenta un servizio molto delicato. Aspettiamo che l’assessorato regionale alla Salute sblocchi le procedure per la rimodulazione dell’assetto organizzativo delle Aziende sanitarie, intanto abbiamo conferito un incarico professionale di alta valenza specialistica al dirigente Antonio Silvia al fine di consentirgli  di potersi dedicare in via esclusiva e per l’intera settimana alla nuova attività. Piuttosto spiace rilevare che alcuni dirigenti dipendenti di questa Azienda – prosegue il commissario straordinario Mario Zappia- abbiano preso autonomamente posizione sulla stampa, contravvenendo ai propri doveri dirigenziali e alle disposizioni assessoriali in tema di comunicazione esterna nella pubblica amministrazione, attaccando peraltro, la stessa Azienda ed altri colleghi di altri reparti su presunte volontà di smantellamento del servizio”.

Comments are closed.

bogart 4