CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Il sindaco Garozzo replica all’attacco dei 5 Stelle: “banalità e luoghi comuni”

garozzo troia

Il Movimento 5 Stelle piazza il suo affondo, invitando ale dimissioni giunta, sindaco e consiglieri comunali. La replica di palazzo Vermexio non si fa attendere, con il sindaco Giancarlo Garozzo che – a sua volta – chiede le dimissioni di Zito da deputato regionale.
Un attacco carico anche di sarcasmo, dopo il “raro sfoggio di banalità e luoghi comuni” di cui Zito avrebbe dato sfoggio. “Se questo è il livello della polemica, farebbe meglio a tacere; altrimenti, se è in possesso di argomenti concreti e fondati, lo invito a denunciarli pubblicamente o direttamente alla Procura della Repubblica”, dice il primo cittadino.
“Ho l’onore di essere il sindaco della città e lo sfido a dimostrare un solo conflitto di interesse, un solo coinvolgimento personale nelle attività messe in campo in questi anni dal sottoscritto e dall’intero gruppo del Pd in consiglio comunale. Il rozzo tentativo di mettere tutti nella stessa barca, centrodestra e centrosinistra, è tipico del suo movimento che spera di trarre vantaggio dalla confusione e dalla rissa in chiave antipolitica vista l’incapacità di portare avanti una sola proposta che vada incontro ai reali interessi del territorio”, la replica diretta alle accuse firmate dall’esponente pentastellato.
“La nostra Amministrazione ci prova tutti i giorni, ci mettiamo la faccia e nel 2018, alla scadenza del mandato, ci sottoporremo al giudizio dei siracusani”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4