• Siracusa. Il teatro dei pupi dei Mauceri al cinema, “premiere” martedì alle Feste Archimedee

    I fratelli Alfredo e Daniel Mauceri portano al cinema i pupi e la tradizione del teatro dei pupi siciliani. “Siamo davvero felici di aver portato a compimento questo progetto che tenevamo nel cassetto da almeno cinque anni. Le riprese ci hanno impegnato dal mattino alla sera per oltre una settimana, e nelle pause tornavamo in teatropronti per allietare i nostri ospiti. Il film fa parte di un progetto pilota che ci porterà a realizzare altri prodotti simili”, racconta Alfredo Mauceri.
    La regia è stata affidata al regista Luciano Bottaro, vincitore del premio nazionale “Schegge d’autore 2014” con la pièce teatrale “Il puparo”, dove appariva un pupo dei Mauceri.
    Il film porta in scena una delle vicende legate al paladino Rinaldo che cadrà vittima della
    perfidia di una misteriosa castellana per poi essere salvato dalla principessa Angelica.
    “Di solito sono i baldi giovani a salvare le principesse, questa volta il contrario. Inoltre lo spettacolo è una metafora della vita e delle sue incertezze, una sorta di viaggio dantesco con tanto di discesa all’inferno, questa volta rappresento da una grotta dove vive un mostro spaventoso. Azione, musica e colpi di scena allieteranno gli spettatori che saranno coinvolti anche dallo splendore dei pupi realizzati dal puparo Daniel Mauceri e dalla bellezza dei fondali dipinti dall’artista Daniele Carrubba.”
    Il film sarà proiettato in anteprima nazionale in occasione delle Feste Archimedee
    martedì 28 giugno alle 21.30 presso il Palazzo del Governo.

    image_pdfimage_print
  • freccia