MULTICAR

Siracusa. Il volto di una Madonna in gesso oltraggiato

madonna oltraggiata

Una volta c’erano simboli che nessuno mai, vandalo o meno, avrebbe toccato. Figurarsi oltraggiato. I tempi cambiano e il rispetto diventa qualità sempre più rara. E non risparmia neanche una statuetta in gesso raffigurante la Madonna e il bambino. Sul volto di Maria una mano anonima e sacrilega ha disegnato con un pennarello nero dei baffi, uno spinello e persino un improbabile succhiotto sul collo. Sul volto del bambino, una cicatrice.
La statuetta si trova in via Salomone, in Ortigia, a due passi dal Castello Maniace. E’ stata appesa in una nicchia ricavata sulla parete esterna di una abitazione.

Comments are closed.

ACAT3