MULTICAR

Immigrazione, Siracusa non accede ai fondi per i minori non accompagnati. Amoddio: “Il Comune non ha presentato la rendicontazione”

sbarco augusta 1305

“Siracusa è da oltre un anno meta principale di sbarchi di migranti, eppure il Comune non ha presentato al Ministero del Lavoro la rendicontazione necessaria per attingere ai fondi per i minori non accompagnati”. Motivo di rammarico per la parlamentare del Pd, Sofia Amoddio, che chiede al sindaco, Giancarlo Garozzo e all’assessore alle Politiche Sociali, Liddo Schiavo di fornire i dovuti chiarimenti in merito. La deputata del Partito Democratico sottolinea come “l’amministrazione comunale sia impegnata in attività che incideranno notevolmente sulla qualità della vita”. Pur riconoscendo questo merito, però, Amoddio evidenzia quanto importante sia l’acceso ai fondi della legge 137 del 2013. “Ricordo che stiamo parlando di somme importanti- prosegue la parlamentare – A Siracusa spetterebbero fino a 475 mila euro o comunque verrebbero erogate le somme effettivamente spese, cifre con cui  si potrebbero finalmente pagare gli arretrati alle comunità che ospitano i minori e di conseguenza gli stipendi degli operatori”. Amoddio avanza il dubbio che qualcosa possa non aver funzionato nell’iter di accreditamento presso il ministero. “L’assessore Schiavo- conclude la deputata- saprà certamente chiarire e porre rimedio alla questione, dimostrando,  come ha già fatto in passato,  tutto il suo impegno a favore dei minori stranieri non accompagnati e della nostra comunità” .

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store