CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Impianto fotovoltaico del Tribunale: “Lo accendiamo entro dicembre”

Fotovoltaico

Dovrebbe essere attivato entro la fine dell’anno l’impianto fotovoltaico realizzato nell’area di parcheggio del tribunale di viale Santa Panagia. Dopo una serie di intoppi che, dopo l’inaugurazione dei pannelli, hanno impedito, fino ad oggi, l’utilizzo dell’impianto, il ministero dell’Ambiente ha sciolto la riserva, indicando al Comune il percorso da seguire per arrivare all’accensione. La comunicazione ufficiale è arrivata a palazzo Vermexio nei giorni scorsi. L’impianto non potrà essere collegato, come ipotizzato in un primo momento, al pod del tribunale, ma direttamente alla rete elettrica. Saranno necessari, dunque, degli interventi, autorizzati, di scasso stradale e allaccio alla più vicina cabina elettrica. Il preventivo di Enel è già stato elaborato e sottoposto all’amministrazione comunale che avrà il vantaggio di un risparmio di circa 200 mila euro l’anno, pari al valore di energia prodotta. Ne beneficeranno le scuole comunali. Scongiurato, quindi, il rischio di dover restituire il finanziamento europeo ottenuto per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico, che diventa anche un parcheggio coperto nell’area del Palazzo di Giustizia . Le ultime previsioni parlavano della possibilità di vedere funzionanti i pannelli solari entro la fine di ottobre. Scadenza che non è stato possibile rispettare. Intanto il Comune ha dovuto riconoscere un debito fuori bilancio ad una impresa che ha partecipato alla gara d’appalto, non aggiudicandosela, ma sulla base di un errato calcolo dei posti auto previsti dal progetto.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2