MULTICAR2

Siracusa. In aeroporto con il treno, l’assessore regionale fissa la data: “servizio attivo da fine 2018″

treni

In treno da Siracusa all’aeroporto di Catania e viceversa. Un vecchio desiderio che si avvicina, faticosamente, a diventare realtà. L’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti, Luigi Bosco, questa mattina a Siracusa per un convegno organizzato da Cgil, Cisl e Uil ha spiegato che la fermata “aeroporto” sulla tratta ferroviaria in questione sarà attiva dalla fine del prossimo anno. “Consentirà a chi abita a Siracusa di arrivare direttamente in aeroporto. Gli ultimi 700 metri saranno coperti con una navetta. Non serviranno taxi o altro. Il costo del servizio è limitato. Finanziamento e studi di fattibilità sono ok”, assicura l’assessore regionale. I treni giornalieri da Siracusa per Catania, con fermata aeroporto, saranno dieci.
“Bisogna quanto prima, però, dotare la tratta Siracusa-Catania di doppio binario. Solo così sarà possibile passare alla alta capacità che comunque non va confusa con l’alta velocità”. Quest’ultima arriverà in Sicilia solo nel 2024 sulla Catania-Palermo con treni Minuetto.

Comments are closed.

bogart 4