• Siracusa. In moto lungo la ciclabile: vizio purtroppo diffuso e impunito

    Quale luogo migliore della pista ciclabile per una passeggiata con scenario rilassante come il mare di Siracusa? A piedi, con la bici, correndo, con il cane a spasso. E con lo scooter. Anzi, purtroppo con lo scooter. Ennesimo caso di un mezzo a due ruote che si infila tra i varchi e percorre indisturbato tratti della ciclabile, con potenziale rischio per tutti gli altri utenti.
    In questo caso due giovanissimi, lui alla guida senza casco, lei seduta dietro con l’elmetto.
    Dabbenaggine, “spittizza” o leggerezza poco cambia. Il concetto di rispetto del bene comune non attecchisce mentre dilaga la consapevolezza (ebbene si) di essere tanto e comunque sempre impuniti.

  • freccia