• Siracusa. Inda, bando per il nuovo soprintendente: in 40 si contendono l'incarico

    Sono in 40  a contendersi l’incarico di nuovo soprintendente della Fondazione Inda. Tante sono le istanze di partecipazione al bando per la selezione della figura da inserire nell’organico della Fondazione del Dramma Antico. Il termine per la consegna delle domande è scaduto sabato pomeriggio e venerdì 28 novembre il consiglio d’amministrazione, guidato dal presidente, Giancarlo Garozzo, esaminerà tutte le istanze per scegliere la terna di nomi da sottoporre al ministero dei Beni culturali a cui spetta la scelta finale. Una procedura, quella del bando pubblico,  che rappresenta, per l’Inda, una novità assoluta. Le istanze sono arrivate da tutta Italia. “Quella della trasparenza – ha dichiarato Garozzo – è una strada precisa che abbiamo scelto insieme a tutto il consiglio d’amministrazione e che seguiremo anche con la pubblicazione dei bilanci della Fondazione. I candidati sono tanti e adesso avvieremo il lavoro d’esame delle istanze basando le nostre scelte esclusivamente sul merito e sulle competenze professionali. Il ruolo di sovrintendente è molto delicato e di grande prestigio e porremo grande attenzione nell’individuazione della terna di nomi da proporre al ministero dei Beni culturali”
     

  • freccia