acat
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Siracusa. Indagine Zuimama, disposta l’archiviazione per Carmen Castelluccio: “ritrovo fiducia nella politica”

carmen castelluccio

Archiviazione per la consigliera comunale Carmen Castelluccio nell’ambito dell’inchiesta Zuimama. L’esponente dell’area Dem era stata raggiunta da un “avviso” nell’ambito di indagini sull’assegnazione del servizio di campus estivo all’associazione Zuimama, in favore della quale sarebbe stato erogato anche un contributo pubblico.
Intervenuta in diretta telefonica su FM ITALIA ed FM ITALIA TV, la Castelluccio non nasconde la sua soddisfazione. Sottolinea però come sperasse in una conclusione più rapida. L’archiviazione, secondo la consigliera, contribuirà a svelenire il clima politico siracusano. Con lei erano indagati anche il marito, Pino Pennisi, l’ex dirigente comunale, Rosaria Garufi, la funzionaria Caterina Galasso e la presidente dell’associaizone Zuimana, Cristina Aripoli.

I COMMENTI - “Il proscioglimento di Carmen Castelluccio nell’inchiesta Zuimama non mi sorprende ed è la naturale conclusione di ciò che tutti, in cuor nostro, sapevamo”. Il sindaco, Giancarlo Garozzo, commenta così la decisione del giudice per le indagini preliminari sull’inchiesta che aveva coinvolto la consigliera comunale.
“Carmen è una persona per bene – prosegue il sindaco Garozzo – e chi la frequenta, fuori e dentro il Comune, ha sempre saputo che il suo impegno è rivolto solo all’interesse collettivo. Il suo nome è stato dato alla stampa, non solo locale, mentre erano ancora in corso le indagini: un gioco volto solo a sollevare polveroni politici al quale ha partecipato anche chi conosce Carmen da anni, a dispetto dei più elementari principi di garantismo. Resta il rammarico – conclude il sindaco – per il troppo tempo trascorso prima del proscioglimento”.
“Esprimiamo il nostro compiacimento e la nostra soddisfazione per l’avvenuta archiviazione dell’indagine a carico dell’amica Carmen Castelluccio per assoluta infondatezza della notizia di reato”, il primo commento del portavoce dell’area Dem, Enzo Pupillo.
“Ciascuno di noi, conoscendo la passione politica e l’integrità morale di Carmen, non nutriva alcun dubbio sul fatto che, facendo luce, la magistratura inquirente avrebbe accertato l’estraneità della Castelluccio da ogni addebito. Così è stato. Ci auguriamo che Carmen prosegua sino alla fine l’impegno istituzionale al quale l’hanno delegata i cittadini siracusani con la dedizione e lo spirito di servizio che da sempre la animano e con la serenità di aver operato in modo corretto e trasparente”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store