MULTICAR2

Siracusa. Indumenti usati, raccolta a Targia ed Arenaura per dare loro una seconda vita

FB_IMG_1490602220713

Nei due centri comunali di raccolta è possibile conferire anche gli indumenti usati. Abiti, biancheria, scarpe, borse e giocattoli per fare un elenco più completo. A Targia ed Arenaura ci sono gli appositi raccoglitori, opportunamente segnalati con lo slogan “Non essere INdifferente”.
Gli indumenti raccolti attraverso il ricorso a questo servizio pubblico, dopo essere stati selezionati ed igienizzati, vengono donati a meno abbienti attraverso il ricorso a specifiche associazioni o rivendute sui mercati esteri. Quanto, invece, non può essere riutilizzato viene tranciato e lavorato per farne materiale di seconda scelta per riempimenti e coperture. A curare questo servizio per il Comune di Siracusa è la ditta Cannone srl di Bari, iscritta al Consorzio Nazionale Abiti e Accessori Usati.
Le raccolte indumenti praticate attraverso avvisi ciclostilati lasciati appiccicati ai portoni o in androni condominiali vengono individuate come abusive.

Comments are closed.

bogart 4