MULTICAR2

Siracusa. Infermieri contro l’Asp di Siracusa: in sette fanno causa all’Azienda Sanitaria

infermieri

Infermieri in rivolta nell’unità operativa di emodinamica dell’Umberto I di Siracusa. Sette su otto totali hanno deciso di fare causa all’Azienda Sanitaria Provinciale. Il commissario della Federazione Sindacati Indipendenti, Corrado Barotta, spiega così la vicenda: “da tempo non percepiscono una parte della indennità prevista per il disagio riconosciuto per la prestazione aggiuntiva della pronta disponibilità”.
Nella nota, il sindacato spiega inoltre come sia previsto da contratto nazionale di categoria “fino a sei turni mensili di pronta disponibilità per le urgenze sanitarie: vale a dire circa 75 ore mensili oltre l’orario di servizio previsto che è di circa 150 ore mensili di lavoro ordinario. Questi infermieri hanno fatto sacrifici e si sono sobbarcati un mare di disagi. Sono arrivati a centinaia di turni di lavoro in più oltre quelli previsti per contratto in questi ultimi anni di lavoro”, aggiunge Barrotta. Da qui l’azione decisa dai sette infermieri, di concerto con Fsi.

Comments are closed.

bogart 4