MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Infiltrazioni d’acqua al Santuario, bacinelle sull’altare maggiore accanto alla Madonnina

santuario bacinelli

Bacinelle sull’altare, sotto lo sguardo della Madonnina. E’ successo (ancora) all’interno del santuario mariano di Siracusa. Che la pioggia fosse nemico insidioso per la struttura si sapeva già da tempo, con la cripta soggetta a frequenti allagamenti a fatica contrastati con pompe idrovore ed altri sbarramenti.
Adesso il problema però è un altro: infiltrazioni anche in basilica. Da qui la necessità di piazzare delle vistose bacinelle sull’altare maggiore. Una scena che costringe il rettore, don Aurelio Russo, ad allargare le braccia. Già cinque mesi fa aveva inviato una richiesta di verifica dei lavori fatti alla ditta che li eseguì ed al Comune di Siracusa. Ma nonostante siano passate settimane – e diverse infiltrazioni – nessuna risposta. Pronta a partire una seconda raccomandata e questa volta i toni potrebbero essere diversi. Una vera e propria richiesta di accesso agli atti per potere “studiare” i contratti e le carte in loro possesso E verificare, ad esempio, l’avvenuto o meno collaudo a completamento. Di fatto oggi piove dentro al Santuario. E quando va male si allaga anche la cripta.
“Il rettore, i sacerdoti e la comunità tutta dell’importante basilica mariana meritano dignità. Non debbono essere lasciati soli, mi auguro che chi di competenza sappia riconoscere il problema ed intervenire”, l’appello del candidato sindaco Ciccio Midolo (Lega).

Comments are closed.

ACAT3