MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Ingente sequestro di marijuana: 14 kg. Arrestato un uomo, si cercano i complici

SONY DSC

Disoccupato sulla carta ma secondo i carabinieri sarebbe stato il “titolare” di una fiorente attività di spaccio di stupefacenti. Con questa accusa è stato arrestato il 44enne Giuseppe Di Falco, incensurato. Nella sua abitazione aveva ben 14 chili di hashish. Lo stupefacente, suddiviso in 14 panetti sigillati da un kg ciascuno, era occultato all’interno di un borsone di tela nascosto in un armadio a muro sul terrazzino dell’abitazione, alla Borgata.  Nell’appartamento i Carabinieri hanno anche rinvenuto una pianta di canapa indiana per un peso complessivo di circa 85 gr. e due piccole stecche di hashish per altri 4 grammi circa.
Lo stupefacente avrebbe fruttato sul mercato almeno 140.000 euro. I militari hanno ricostruito la presunta attività illecita del 44enne siracusano partendo da indagini e verifiche dopo  alcuni piccoli sequestri effettuati nella zona  di Fontane Bianche. Adesso gli investigatori vogliono capire dove si rifornisse Di Falco e i suoi eventuali complici, posto che un così elevato quantitativo di stupefacente difficilmente può essere gestito, specie nello spaccio, da un uomo solo. L’arrestato è stato accompagnato  presso la casa circondariale di Siracusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Comments are closed.