CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “Ingrana” la nuova Ztl di Ortigia: 150 auto al nuovo parcheggio di via Elorina

piazzale poste

Seconda serata decisamente migliore rispetto alla prima, in Ortigia, dal punto di vista della viabilità, modificata con delle ordinanze che, in sintesi, in occasione dei mondiali di canoa polo, vietano l’accesso al centro storico dal Ponte Santa Lucia e predispongono un nuovo parcheggio gratuito in via Elorina, dove di solito staziona il circo, con sosta gratuita e trasporto, con trenino elettrico, al costo di un euro andata e ritorno. Se il primo “test” aveva fatto temere che i siracusani non volessero adeguarsi alle nuove regole, con ieri sera il segnale sembra ben differente, tanto da spingere il sindaco, Giancarlo Garozzo a complimentarsi con i suoi concittadini. Lo fa attraverso il suo profilo Facebook, rendendo noto un numero, quello delle auto parcheggiate in via Elorina, che darebbe la misura di un messaggio in via di recepimento. La ztl predisposta dalle 8 alle 24 di ogni giorno, fino al 4 settembre, in occasione dei mondiali di canoa polo, al via domani, rappresenta anche un primo banco di prova, in vista dell’entrata in vigore della nuova e definitiva zona a traffico limitato nel centro storico, secondo un piano in cui l’amministrazione comunale- lo hanno detto a chiare lettere, nei giorni scorsi, l’assessore alla Mobilità, Dario Abela ed il vice sindaco, Francesco Italia- crede fortemente. “Quasi 150 macchine ieri sera al nuovo parcheggio di via Elorina-racconta Garozzo-  Talete e molo Sant’Antonio completi, code in via Malta abbastanza scorrevoli. Complimenti ai siracusani. Cominciamo a comprendere l’importanza di una zona a traffico limitato come Ortigia. Ieri sera si passeggiava in tutta Ortigia come mai era accaduto, migliaia di persone per le strade che non dovevano districarsi tra auto e smog”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2