• Siracusa. Insegne pubblicitarie in disuso, al via la ricognizione per rimuoverle

    E’ partita ieri la ricognizione per individuare le insegne di esercizio su palo e non, in disuso o che fanno riferimento ad attività cessate. Così il Comune intende tutelare “la dimensione dello spazio dei cittadini,  nel rispetto della tutela del patrimonio comune”. L’assessore Gianluca Scrofani parla di un lavoro finalizzato alla tutela del decoro, “sapendo che si tratta di un percorso insidioso, che va affrontato anche dal punto di vista degli aspetti apparentemente insignificanti”. Entro la settimana saranno individuati i titolari delle insegne da rimuovere. A loro sarà intimata la rimozione. In caso di mancato riscontro il Comnune interverrà rivalendosi poi sui trasgressori in danno. “Serve uno scatto in avanti in questa direzione -conclude l’assessore – confidando sulla collaborazione tra pubblico e privato. Le storture visive che fanno oramai parte della nostra vita quotidiana ci spingono ad un ulteriore sforzo che mira al ripristino dei luoghi”.

  • freccia