CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Intervista con Mario Incudine: “ho stregato Siracusa con il mio azzardo firmato con Ovadia”

IMG-20150515-WA0005

Cantautore siciliano per definizione, Mario Incudine ha conquistato Siracusa firmando con Moni Ovadia una versione quasi musical di una tragedia greca, Le Supplici. Spettacolo tra i più applauditi tra quelli in scena al teatro greco di Siracusa, una cantata in siciliano che rispetta però il testo originale di Eschilo. Incudine, che firma musiche e adattamento in siciliano, è anche in scena dove veste i panni di un tradizionale cantastorie. Una versione ridotta e adattata verrà proiettata ad Expo 2015 in piazzetta Sicilia a luglio.

Comments are closed.

MCDONALD footer4