MULTICAR2

Avola. La storica centrale idroelettrica di Cavagrande tornata in funzione, domenica l’inaugurazione

enel centrale

La centrale idroelettrica di Cassibile ha ripreso a funzionare. E’ tornata a produrre energia elettrica nel gennaio dello scorso anno, dopo un massiccio rinnovamento dell’impianto e delle opere pubbliche voluto da Enel Green Power, la società del gruppo Enel che si occupa della produzione di energia da fonti rinnovabili. Il rinnovato impianto siracusano verrà inaugurato ufficialmente domenica alle 12, conclusa la fase di test e rodaggio durata quasi dodici mesi. Con i lavori effettuati, dopo i danni dell’alluvione del 2000, recuperata una potenza installata di 2,2 MW.
Costruita nel 1908, la centrale idroelettrica di Cassibile fu uno dei primi impianti di produzione energetica della Sicilia orientale. E’ stata a lungo inattiva a causa dei danni causati da alcune alluvioni.
È stato realizzato un unico gruppo di produzione al posto dei quattro originari. Sono state effettuate opere di manutenzione sull’opera di presa, dove si attinge l’acqua per la generazione, e lungo i 9 km del canale di derivazione che avvicina l’acqua alla vasca di carico. Una delle due condotte forzate di questa vasca è stata demolita e ricostruita con dei pezzi trasportati con l’elicottero.
Previste in occasione dell’inaugurazione visite guidate per conoscere la modalità con cui viene prodotta l’energia elettrica, nel pieno rispetto dell’ambiente.
L’evento, patrocinato del Comune di Avola, sarà realizzato in collaborazione con Ecotrail Sicilia, Mountain Bike Club Siracusa ed M.B.H che hanno organizzato, nella stessa mattinata di domenica, un raduno sportivo che coinvolgerà bikers e podisti.
Per partecipare all’appuntamento, navette gratuite da Fontane Bianche, dal parcheggio Sayonara, punto di partenza anche del raduno sportivo.

Comments are closed.

MCDONALD footer4