CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. L’affondo di Vinciullo con Castagnino e Alota: “persi 7,5 milioni di euro per incapacità”

vinciullo, castagnino e alota

L’Assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità avrebbe revocato un finanziamento di circa 7,5 milioni di euro destinato a Siracusa. Alla notizia, sobbalzano dalla sedia il deputato regionale Enzo Vinciullo e i consiglieri comunali Castagnino e Alota. “Lo avevamo ampiamente preannunciato, invitando l’amministrazione comunale ad attivarsi affinché si potesse concludere positivamente questo lungo e tortuoso iter”.
Il finanziamento era stato concesso a marzo 2014 ed era relativo ai Programmi Integrati per il Recupero e la Riqualificazione delle Città. “Il 15 febbraio scorso avevamo notificato all’amministrazione si rischiava di perdere investimenti per quasi 7,5 milioni”, insistono i tre.
Palazzo Vermexio aveva replicato a quelle affermazioni. “Una nota saccente, dove rigettava le nostre osservazione e faceva presente di non aver bisogno dell’aiuto di alcuno. Oggi arriva questa notizia drammatica per la città di Siracusa, ma la Regione non ha alcuna responsabilità né è possibile ricorrere al Tar. Questo decreto è l’ennesima dimostrazione dell’incapacità e dell’inettitudine dell’amministrazione comunale che purtroppo guida la nostra città”, le conclusioni di Vinciullo, Castagnino e Alota.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2