• Siracusa. Lancio di uova contro Agnes, la migrante che vive in corso Umberto: sarebbero stati alcuni giovanissimi

    Brutto gesto in corso Umberto, a Siracusa. Alcuni ragazzi, non individuati, hanno lanciato diverse uova all’indirizzo di Agnes la 36enne clochard nigeriana che ha scelto come cosa una soglia della centrale arteria, nei pressi del ponte Umbertino.
    Dopo le accese polemiche suscitate dal presidio degli attivisti che in piazza Archimede chiedevano la riapertura dei porti un altro gesto che segnala un clima sociale sempre incandescente.
    “Non do fastidio a nessuno, non chiedo niente. Ho dignità, voglio vivere liberamente la mia scelta di vita da clochard come qualsiasi altro sanspapier bianco”, spiega seduta sulla “sua” panchina di corso Umberto, visibilmente scossa per l’accaduto.
    Siracusa razzista? “Ci sono tante persone che vorrebbero aiutarmi, ma io sto bene così. Non voglio niente, non disturbo nessuno. Poi però ci sono quelli che vogliono dare solo fastidio…”, dice lei.

  • freccia