CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. L’assedio dei parcheggiatori abusivi, pugno di ferro dei carabinieri

cc

“Pugno di ferro” contro i parcheggiatori abusivi. I carabinieri hanno avviato, nei giorni scorsi, uno specifico servizio di controllo del territorio, dopo avere raccolto numerose segnalazioni di cittadini infastiditi dalla presenza di chi, con insistenza, in luoghi particolarmente frequentati da cittadini e turisti, chiedeva piccole somme di denaro per parcheggiare la propria auto nei pressi del Teatro Greco come dell’ospedale “Umberto I” o, ancora, in Ortigia, in Riva Nazario Sauro, piazzale delel Poste, Belvedere San Giacomo e, ancora, nelle vicinanze del Santuario della Madonna delle Lacrime. I militari hanno identificato, ieri sera, quattro parcheggiatori abusivi, sanzionati. Dovranno pagare 771 euro, come prevede il Codice della Strada. Sequestrate le somme in loro possesso, presunto provento dell’attività illecita. Pochi spiccioli per tre di loro, mentre il parcheggiatore che aveva scelto la zona del Teatro Greco aveva racimolato più di 350 euro. I carabinieri annunciano battaglia all’abusivismo, pronti a stare con il fiato sul collo dei parcheggiatori abusivi, “anche per contribuire a rendere sempre migliore l’immagine della città agli occhi dei numerosi turisti presenti”. Il servizio condotto ieri ha anche consentito di effettuare numerosi controlli su strada, soprattutto incidendo contro quanti si mettono alla guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti. Controllate 85 persone e 67 veicoli. Le sanzioni amministrative elevate sono state 3, per guida con utilizzo di telefono cellulare e per la mancanza di copertura assicurativa.

Comments are closed.

MCDONALD footer4