• Siracusa. Lavoratori in nero, controlli in provincia: sospese 5 attività

    I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Comando Provinciale di Siracusa, insieme agli ispettori dell’ufficio territoriale del Lavoro proseguono i controlli sul rispetto dei contratti di lavoro nei vari settori commerciali e di prevenzione nel settore edile.
    Negli ultimi 15 giorni sono state controllate in tutta la provincia 25 aziende, verificate 78 posizioni lavorativi. Sono stati scoperti 11 lavoratori in nero e 3 irregolari con conseguente maxi sanzione per singolo lavoratore. Sospese 5 attività imprenditoriali in conseguenza delle riscontrate posizioni di lavoro nero pari o in esubero al 20 % della forza presente al momento dell’accesso ispettivo.
    In totale, elevate sanzioni per 47.000 euro. Sanzionati un panificio dove veniva riscontrato 1 lavoratore in nero su 5 presenti; due autolavaggi, dove venivano sorpresi diversi lavoratori in nero; un negozio di abbigliamento, con 1 lavoratore in nero su 2 presenti. Nell’edilizia, riscontrata in un cantiere la presenza di 1 lavoratore in nero su 3 presenti. Anche qui, sospesa l’attività.

  • freccia