CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Lavoratori I&T, vertenza infinita e monta la rabbia. “Stipendi prima di Natale”

VERMEXIO LIBERO

I lavoratori di I&T tornano a chiedere attenzione per la loro situazione. E un intervento immediato. Gli stipendi arretrati saranno pagati entro il 31 dicembre, secondo gli ultimi annunci. Ma i lavoratori della ditta che gestisce i servizi informatici del Comune di Siracusa non possono più aspettare.
“L’intervento immediato ci è stato garantito”, ha anticipato Marco Faranda, segretario generale della Uilm. “Il Comune dovrebbe predisporre una tranche di stipendi ai lavoratori, per poi rivalersi sulla ditta I&T a cui l’ente comunale deve versare un canone”.
Da luglio a oggi si sono susseguiti una serie di ritardi nel pagamento degli emolumenti nei confronti dei dipendenti.
Il Comune dal canto suo ha alzato la voce nelle settimane scorse, con una diffida con cui minacciava anche lo stop alla corresponsione del canone.
“Prima di Natale si deve saldare almeno una parte di stipendi”, la richiesta che suona come un ultimatum di sindacati e lavoratori.

Comments are closed.

MCDONALD footer4