• Siracusa. Lavoro nero, evasione per 11 milioni di euro in edilizia

    Numeri che rendono chiaro un “fenomeno dilagante”. Oltre 11 milioni di euro evasi nell’ultimo anno, più del 50% in meno di iscritti nei registri delle aziende edili rispetto al 2008 e un numero sempre meno crescente di imprese regolari. Sono solo alcuni dei dati illustrati da Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, con i rispettivi segretari di categoria Severina Corallo, Paolo Gallo e Salvo Carnevale, durante la conferenza stampa “Sconfiggere il lavoro nero, battaglia di civiltà” svoltasi questa mattina alla Cassa Edile.Le sigle di categoria anticipano, in parte, i contenuti della tavola rotonda in programma il prossimi 8 giugno nella sala conferenze della Cassa Edile di viale Ermocrate. Un momento di approfondimento importante,a cui prenderanno parte il sostituto procuratore Andrea Palmieri, il maggiore Giovanni Palatini del comando provinciale dei carabinieri, il comandante del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, Eugenio Bua e Antonio Mazzaglia della Direzione territoriale del Lavoro di Siracusa. Gli interventi saranno moderati dal giornalista Prospero Dente. Chiusura affidata ai segretari regionali di Feneal Uil, Fillea Cgil e Filca Cisl, rispettivamente Francesco De Martino, Francesco Tarantino e Salvatore Scelfo.
    I sindacati pensano ad un “sistema sinergico per una battaglia reale del territorio”.

  • freccia