• Siracusa. L’estate degli avvistamenti: volpi, tartarughe e squali “curiosi” visitatori

    Tartarughe marine, squali bianchi, volpi argentate. E’ l’estate degli avvistamenti di animali. Si sono moltiplicate nelle ultime ore le segnalazioni. Dalla pista ciclabile alle spiagge e le acque di Siracusa.
    La volpe argentata è stata immortalata mentre riposa lungo la ciclabile. La coda e il muso affusolato lasciano pochi dubbi e la presenza di esemplari di questa specie viene segnalata anche ad Ognina e Fontane Bianche.
    A proposito di Fontane Bianche, nelle prime ore del mattino in spiaggia – zona Camomilla – è stata immortalata una grande tartaruga marina (foto sotto). Anche in questo caso nulla di eccezionale, sono episodi che si ripetono durante l’anno. Ma ogni volta attirano curiosità e stupore.
    Pochi dubbi, invece, sulla pinna avvistata due miglia a largo delle coste siracusane. Per alcuni biologi che hanno visionato il filmato pubblicato da SiracusaOggi.it sarebbe uno squalo bianco. La continua emersione ed immersione della pinna è tipica delle fasi di caccia di questo predatore che starebbe inseguendo branchi di tonni. Per i biologi un simile avvistamento non deve destare allarme ma anzi serve ad esaltare la “vitalità” dell’ecosistema marino locale.

  • freccia