CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Libero Consorzio, c’è l’ok per il bilancio di previsione. Niente aumenti di aliquota

lutri

Approvato il Bilancio di previsione 2015 del Libero Consorzio di Siracusa. Lo strumento finanziario era stato approvato dal commissario Lutri lo scorso 24 dicembre, con le funzioni di Giunta, ed è stato sottoposto al parere dei Revisori dei Conti. Parere favorevole, lasciando pertanto il via libera all’approvazione del documento.
Si conclude così positivamente il lungo e travagliato iter che ha visto impegnati il Commissario Straordinario ed il dirigente del Settore “Economico Finanziario”, Giovanni Vinci, che permette all’Ente di traghettare verso il 2016 nel rispetto degli adempimenti di legge.
Un passaggio positivo per l’Ente, in questo momento di difficoltà economico-finanziaria e di incertezza normativa, ormai note, nell’auspicio che possa eliminare sentimenti di scoraggiamento del personale che rallentano le attività e l’impegno da sempre profuso, e permetta di riattivare i servizi nella loro piena efficienza.
Approvata la riconferma dell’aliquota – già la più bassa di tutti i Liberi Consorzi – dell’imposta provinciale di trascrizione, iscrizione ed annotazione dei veicoli al Pubblico Registro Automobilistico per l’anno 2016, senza alcun aumento. Malgrado le azioni correttive apportate in fase di stesura del Bilancio 2015, infatti, Lutri ha voluto mantenere bassa l’aliquota su questa imposta obbligatoria per non appesantire le economie delle famiglie.

Comments are closed.

MCDONALD footer4