• Siracusa. Litiga e colpisce la convivente per futili motivi, arrestato 39enne

    Arrestato in flagranza per il reato di maltrattamenti contro familiari e lesioni personali il milanese Maurizio Zabeo, 39 anni, disoccupato. In evidente stato di ebrezza alcolica, a seguito di una violenta lite scaturita per futili motivi, avrebbe procurato lesioni alla propria convivente giudicate guaribili in 7 giorni.
    Un atteggiamento, da una ricostruzione fatta dai militari dell’Arma, reiterato nel tempo da parte dell’uomo e il più delle volte finalizzate ad ottenere somme di denaro da impiegare per acquisto di sostanze stupefacenti ed alcolici.
    Bloccato dai Carabinieri, è stato condotto in carcere a Cavadonna così come disposto dall’Autorità giudiziaria competente.

    image_pdfimage_print
  • freccia