CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Lotta all’abusivismo: si comincia dagli ambulanti di Largo XXV Luglio

larogo 25 lguglio

Sarà Largo XXV Luglio, accanto al tempio di Apollo, la prima frontiera della lotta all’abusivismo commerciale. Lo hanno deciso gli assessori Gianluca Scrofani, Teresa Gasbarro e Antonio Grasso al termine di una riunione nella sede della Polizia Municipale.
Un presidio fisso di vigili urbani servirà da deterrente alla presenza nella centralissima area di venditori extracomunitari senza licenza. Nei casi previsti, si procederà anche al sequestro della merce.
Altro fronte quello delle affissioni abusive: muri, pali dell’illuminazione e cassonetti invasi da locandine che pubblicizzano eventi, avvisi di affittasi e vendesi e necrologi. Per mettere un freno al fenomeno, nelle prossime ore partirà un richiamo alle varie agenzie che veicolano i loro annunci senza il dovuto pagamento delle imposte comunali e senza l’osservanza degli spazi a loro destinati.
Sugli avvisi di vendesi o affittasi, si aggiunge l’obbligo di riportare l’indice di prestazione energetica (ipe) e che gli stessi vengono posti su ringhiere e cancelli contrariamente alla normativa.
E nel rispetto delle più elementari norme del decoro, da oggi si devono rispettare le regole, attraverso il rilascio delle autorizzazioni a cura degli uffici competenti.
“Bisogna riportare ordine e decoro in questa città – ha detto l’assessore Gianluca Scrofani – migliorando la collaborazione con i privati, ma saranno avviate tutte le procedure necessarie per ostacolare queste infrazioni e ove necessario l’amministrazione si adopererà a rimuovere a danno gli annunci non autorizzati” .

Comments are closed.

MCDONALD footer4