MULTICAR2

Siracusa. Maggiorazione Tares nel 2014, Sorbello: “Intervenga il Garante dei Contribuenti”

salvo_sorbello

Maggiorazione Tares da pagare nel 2014 e non entro il 31 dicembre. “Avevamo ragione noi”, esulta il consigliere comunale di Siracusa, Salvo Sorbello. Il  coordinatore provinciale di “Articolo 4″ si domanda però “chi risarcirà i tanti contribuenti costretti a fare i salti mortali per rispettare scadenze imposte dall’oggi al domani in maniera ravvicinata e comunque non rispettose delle norme. In proposito confidiamo comunque sull’intervento del Garante regionale del Contribuente”.  Nel mirino, in particolare, Sorbello mette l’assessore alla fiscalità locale, Santi Pane. Non lo cita direttamente, ma lo chiama in causa parafrasando quello che era il suo slogan elettorale per poi parlare di “improvvisazione e scelte sbagliate”.
Quindi la richiesta all’amministrazione comunale:  “dia l’informazione più capillare possibile per consentire, a tutti quelli che ne hanno diritto, di poter fruire delle esenzioni e delle agevolazioni votate dal consiglio comunale”.
Alcuni esempi di categorie con agevolazioni: i proprietari di locali privi di tutte le utenze attive di servizi di rete e non arredati;  chi svolge attività di studio o di lavoro all’estero o fuori della Sicilia per almeno sei mesi; le famiglie affidatarie; quelle con numero di membri superiore a quattro ed Isee inferiore a 15.000.

Comments are closed.

bogart 4