• Siracusa. Maltrattamenti in famiglia ed atti persercutori, reati in crescita

    Si celebra domani la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Una ricorrenza che accende i riflettori sui reati di maltrattamenti in famiglie ed atti persecutori purtroppo sempre più ricorrenti, anche in provincia di Siracusa.
    Ad oggi i Carabinieri del Comando Provinciale hanno proceduto all’arresto di 46 soggetti e 24 sono stati denunciati, con un netto incremento rispetto all’anno precedente (35 persone arrestate e 27 denunciate).
    Il dato del 2016 testimonia come sempre più spesso le vittime denunciano o comunque chiedono aiuto, permettendo alle pattuglie di poter intervenire nella flagranza di reato ed evitare ulteriori e più drammatiche conseguenze.
    L’invito alle vittime di reti di questo tipo è quello di rivolgersi alle Forze dell’Ordine, ai centri antiviolenza, alle varie strutture create ad hoc fin dalle prime avvisaglie evitando che la situazione venga sottovalutata ed avere tragici epiloghi.

  • freccia