CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa manterrà la Camera di Commercio. Crocetta scrive al ministro: “no accorpamento”

camera di commercio

Con una lettera inviata al ministro per lo sviluppo economico, Calenda, il presidente della Sicilia, Rosario Crocetta, torna sui suoi passi e chiede, di fatto, di bloccare l’accorpamento con Ragusa e Catania della Camera di Commercio aretusea. “È intendimento dello scrivente accogliere le istanze del territorio di Siracusa e procedere alla revoca del decreto di accorpamento”, scrive Crocetta che chiede contestualmente un incontro al ministro per discutere delle “procedure conseguenziali”. Insomma, la CamCom di Siracusa dovrebbe alla fine mantenere la sua autonomia.
Se sia davvero merito delle vibrate proteste del territorio o della preoccupazione di un pronunciamento del Tar è difficile da dire. Sia come sia, il punto in questa vicenda va a Siracusa.
Soddisfatto l’assessore regionale Bruno Marziano. “Le prese di posizione e il pressing partito da Siracusa ha prodotto i suoi frutti. Io ho fatto la mia parte, spingendo per la soluzione di buon senso in giunta”, spiega l’ex presidente della Provincia regionale.

Accorpamento
La lettera di Crocetta

Comments are closed.

MCDONALD footer4